ULOROBIDAE - Natura del cremasco

Vai ai contenuti

ULOROBIDAE

ARACNIDI > Agelenidae > Ulorobidae

  ULOBORIDAE
Raramente superano i 12 millimetri di lunghezza. La principale caratteristica dei ragni di questa famiglia è di non possedere alcun tipo di ghiandola velenifera.
Sono provvisti di cribellum con il quale pettinano la seta al momento di svolgerla, dando così l'aspetto lanuginoso alla tela.
La tela, infatti, non è adesiva e appiccicaticcia come quella di molti altri ragni, bensì lanuginosa e piena di fibre molto resistenti che tengono ferma inesorabilmente la preda.

                                                                                                    Uloborus walckenaerius                                                                                                             
Torna ai contenuti